Google +1 per wordpress


Da poco tempo è uscito “google +1” e subito molti siti, capendone l’importanza, l’hanno inserito nel proprio sito.

google più uno

Così ho deciso anch’io di inserirlo nel mio sito e nel mio blog. All’inizio ho pensato di usare anche nel mio blog la barra fissa in basso, che ho già spiegato in un precedente articolo. Ma poi ho fatto una veloce ricerca su internet e ho scoperto l’esistenza di WordPress plugin – Google +1, un fantastico plugin per wordpress che permette di inserire in ogni articolo il pulsante “google +1“.

Il vantaggio di questo plugin, rispetto all’inserire manualmente nel tema il pulsante, è che il pulsante è riferito ad ogni articolo e non alla pagina: cioè se nella home del blog visualizziamo 10 articoli vederemo 10 pulsanti diversi riferiti ad ogni articolo. Infatti se premiamo il pulsante “google +1” di un articolo della home sarà come premere il pulsante “google +1” della pagina specifica dell’articolo.

P.S. Questo plugin è molto modificabile, ad esempio possiamo facilmente inserire facilmente i pulsanti di facebook e twitter(ho già parlato in un precedente articolo di come prelevare i codici di facebook e twitter). Basta infatti andare e vedere il codice php del plugin e modificare la funzione “googleone_generate_button” inserendo il codice di facebook e twitter accanto a quello già presente di google +1, facendo però attenzione alla posizione del risultato finale dovuta al css, il mio consiglio è quello di mettere tutti i pulsanti in un div unico, il risultato finale dovrebbe essere simile a questo:

<div style="position:relative;z-index:5;margin-top:10px; margin-bottom:10px;">
<div name="like_facebook" style="float:left;">
<div id="fb-root"></div><script src="http://connect.facebook.net/it_IT/all.js#appId=195921483800426&amp;xfbml=1"></script><fb:like href="http://www.thecsea.it/tutorial/2011/08/google-piu-uno-per-wordpress/" send="false" layout="box_count" width="60" show_faces="false" font=""></fb:like>
</div>
<div name="googleone_share_1" style="float:left;margin-left:20px;">
<g:plusone size="tall" count="1" href="http://www.thecsea.it/tutorial/2011/08/google-piu-uno-per-wordpress/"></g:plusone>
</div>
<div name="twitter" style="float:left;margin-left:20px;">
<a href="http://twitter.com/share" class="twitter-share-button" data-count="vertical" data-url="http://www.thecsea.it/tutorial/2011/08/google-piu-uno-per-wordpress/" data-via="thecsea" data-lang="it">Tweet</a><script type="text/javascript" src="http://platform.twitter.com/widgets.js"></script>
</div>
</div>

Dove lo style del div principale “share“, nel codice php, dovrebbe essere:

style=\"position:relative;z-index:5;".get_option('googleone_style')."\"

Mentre il valore per il parametro che indica la pagina(href per facebook e data-url per twitter) lo si può facilmente prelevare in php, infatti è contenuto nella variabile $url.

Quindi ad esempio se volessimo inserire i pulsanti di facebook e twitter dovremmo fare una cosa simile a questa:

//google +1
$button = '<div name="googleone_share_1" style="float:left;margin-left:20px;"><g:plusone size="'.$buttonsize.'" count="'.$count.'" href="'.$url.'">';	
$button = $button . '</g:plusone></div>';

//fb
$button =  "<div name=\"like_facebook\" style=\"float:left;\">
<div id=\"fb-root\"></div><script src=\"http://connect.facebook.net/it_IT/all.js#appId=195921483800426&amp;xfbml=1\"></script><fb:like href=\"".$url."\" send=\"false\" layout=\"box_count\" width=\"60\" show_faces=\"false\" font=\"\"></fb:like>
</div>
".$button."\n";
		
//twitter
$button .= "<div name=\"twitter\" style=\"float:left;margin-left:20px;\">
<a href=\"http://twitter.com/share\" class=\"twitter-share-button\" data-count=\"vertical\" data-url=\"".$url."\" data-via=\"thecsea\" data-lang=\"it\">Tweet</a><script type=\"text/javascript\" src=\"http://platform.twitter.com/widgets.js\"></script>
</div>
";

$button = "<div style=\"position:relative;z-index:5;".get_option('googleone_style')."\">".$button."</div>"

AGGIORNAMENTO: SISTEMAZIONE “BUG”. Recentemente mi sono accorto della presenza di un “bug” in questo plugin, cioè della posizione sbagliata nella quale viene inserita l’informazione relativa alla lingua, infatti viene inserita in una parte visibile della pagina e viene inserita anche più di una volta. Per sistemare questo “bug” basta andare a sostituire la funzione googleone_add_js(nel file del plugin) con:

function googleone_add_js()
{
		$buttonlang = get_option('googleone_lang');
		$lingua = "";

		if ($buttonlang != 'en-US' && $buttonlang != '' )
		{
			$lingua =  '{lang: \'' .$buttonlang. '\'}';
		}

echo '<script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js">// <![CDATA[
'.$lingua.'
// ]]></script>';
}

e in googleone_generate_button commentare:

if ($buttonlang != 'en-US' && $buttonlang != '' )
{
	$button = $button . '{lang: \'' .$buttonlang. '\'}';
}

CC BY-SA 4.0 Google +1 per wordpress by cardinale claudio is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Lascia un commento